BILANCI DI SOSTENIBILITÀ


Il Bilancio di Sostenibilità, spesso integrato con informazioni sulla sostenibilità ambientale, economica e sociale, rappresenta attualmente lo strumento più diffuso tra le aziende e gli enti per comunicare efficacemente le proprie prestazioni o obiettivi e nel contempo fornire informazioni al lettore circa lo stato di fatto dei diversi settori di attività.

II coinvolgimento dei vari stakeholders nella gestione ambientale, e economica e sociale, mediante la periodica pubblicazione di informazioni e dati, è un concetto estremamente attuale che dimostra trasparenza e consapevolezza dei propri impatti verso il mondo esterno.

Il Bilancio di Sostenibilità costituisce un'aggregazione di dati, rilevati in termini di flussi annui (di materia, di energia, di capitali investiti, etc.), che forniscono un'informazione qualitativa e quantitativa sulle prestazioni di un’organizzazione. Tali informazioni, in termini di contenuti e linguaggio, devono essere stabiliti in funzione del pubblico che si vuole raggiungere (ad esempio informazioni sulle caratteristiche ambientali dei prodotti per il mercato, informazioni sugli impatti ambientali della produzione per le popolazioni residenti in aree limitrofe ai siti produttivi).

A.C.S. srl supporta le organizzazioni a redigere un proprio Bilancio di Sostenibilità secondo i principali standard internazionali di riferimento, con l’obiettivo di:

  • individuare e analizzare periodicamente le aree critiche da rendere oggetto di interventi di miglioramento;
  • pianificare azioni correttive e allocare risorse finanziarie e umane per l'incremento della performance;
  • comunicare all'interno e all'esterno dell'impresa le prestazioni ambientali, economiche e sociali.

Il Bilancio di Sostenibilità Ambientale può essere pubblicato a cadenza periodica e diventare quindi uno strumento di comunicazione continuativo con gli stakeholders.

 

Destinatari:

aziende o enti che intendano fornire agli stakeholders (azionisti, dipendenti, clienti, fornitori, autorità, cittadini) informazioni trasparenti e mirate in merito alle proprie prestazioni ambientali, sociali ed economiche ed al proprio impegno per ridurre i potenziali impatti.

Ai sensi del D.Lgs. 254/2016, in Italia è un obbligo redigere una dichiarazione di carattere non finanziario (relativa agli aspetti ambientali e sociali) per enti di interesse pubblico (es. banche, imprese assicurative, etc.) che abbiano avuto durante l'esercizio finanziario un numero di dipendenti superiore a 500, alla data di chiusura del bilancio, soddisfino almeno uno dei seguenti criteri:

  • Totale dell'attivo dello stato patrimoniale superiore a 20 milioni di euro;
  • Totale dei ricavi netti delle vendite e delle prestazioni superiore a 40 milioni di euro.

 

© 2018 A.C.S. - Spin Off del Politecnico di Torino | Via Vincenzo Vela, 42 - 10128 Torino - ITALIA| Tel. +39 0115818540 | C.F. e P.Iva 09156500010 | info@acs-polito.it

Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, solo per scopi statistici.
Per informazioni sui cookies, clicca qui. Continuando a navigare su questo sito accetti il loro impiego. OK